Narrazione audiovisiva di 30 minuti, con 6 proiezioni sincronizzate, al confine fra documentario e video-arte.

Bombe 1943 è al tempo stesso un film-documentario e una video-istallazione – spiega Lorenzo Garzella –  Gli spettatori sono seduti su una piccola tribuna, e seguono la storia seduti come al cinema, mentre le immagini sono proiettate su più schermi contemporaneamente. L’abbiamo chiamato film-multischermo.

L’idea è quella di coinvolgere le persone in un’esperienza diversa e di restituire visivamente il senso di frammentazione della memoria, in un gioco di specchi in cui sfugge sempre qualcosa, ma al tempo stesso si può afferrare il senso generale delle vicende.

Film multischermo Bombe – 1943

  • Categories →
  • INSTALLAZIONI
  • MEMORY SHARING
  • PRODUZIONI VIDEO
 
 
Back to top