MURA NIGHT EXPERIENCE TOUR

un progetto di

ACQUARIO DELLA MEMORIA

Lorenzo Garzella

Nicola Trabucco

Simone Sacco, Sonia Cerrai, Serena Tonelli, Valerio Torresi, Sara Roberto, Annick Emdin, Leandra Alessandrello, Francesco Nunziante

Realizzato con il contributo della Fondazione Pisa

in collaborazione con Mura di Pisa

Partners:

Nanof srl

Comune di Pisa

Università di Pisa

Internet Festival

Alma Artis Academy 

Pem cards

Consulenza storica:

Mappa Lab – Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere – Università di Pisa

Francesca Anichini, Gabriele Gattiglia, Sara Roberto, Antonio Campus. Coordinamento: prof.ssa Letizia Gualandi

Voci narranti principali:

Giulia Solano

Paolo Giommarelli

FONTI PRINCIPALI, BIBLIOGRAFIA, CONSULENZE

Per i video sul Medievo e sulla costruzione delle Mura:

Fonte prinicpale:  “Alla scoperta delle Mura”, Acquario della Memoria, video mapping 2018/2019

Consulenza storica: Monica Baldassarri

Grazie a Gabriella Garzella, Ilario Luperini

Citazioni storiche da: Bernardo Maragone, Annales Pisani (XII sec.)

In collaborazione con Alma Artis Academy, corso di Digital Video 2. Studenti corso 2017: Andrea Arnone, Marco Cantini, Rocco Castellani, Lorenzo Magnozzi, Fabio Mignogna, Paolo Kosmas. Studenti corso 2018: Vanessa Cerminara, Matthias Cortesi, Giulio Artion Fabbri, Ambra Soldani, Daniele Spada, Martina Tonini.

Nel ruolo delle ombre: Totino Setzi, Sonia Cerrai, Tommaso Montinelli, Renzo Agostini, Edmilson Polsi, Lorenzo Magnozzi, Francesco Bonuccelli, Francesco Nunziante, Leandra Alessandrello, Lorenzo Garzella.

Grazie a Pierpaolo Magnani, associazione DN@. Grazie a Diego Fiorini, Aron Chiti, Reges.

Per il video sull’epopea industriale Marzotto a Pisa:

Fonti principali:

– “L’industria della Memoria. Archeologie industriali in provincia di Pisa”, a cura di C.Torti, Tagete 2004”

  • Tesi di Laurea sulla Marzotto a Pisa di Cristina Saccone

Grazie alla prof.ssa Cristiana Torti

Per i materiali sulla contestazione e il 68 a Pisa:

Fonte prinicpale: 

“Cartoline dal Sessantotto”, documentario di Lorenzo Garzella, realizzato da Acquario della Memoria con Università di Pisa e Comune di Pisa, 2019

Per il documentario i realizzatori si si sono avvalsi fra l’altro dei materiali raccolti in una ricerca documentaria a cura dell’Università di Pisa. Coordinamento: prof. Alessandro Breccia, prof.ssa Sandra Lischi. Ricerche: Cinzia Leopizzi, Chiara Dogliotti.

Citazioni di documenti in video da:

– Le Tesi della Sapienza, sindacato studentesco,  febbraio 1967

– Supplemento a “Potere Operaio”, maggio 1968

Per il video sulla chiesa di San Zeno e i bacini ceramici:

Grazie a Marcella Giorgio, Monica Baldassarri

Fonti principali: 

  • “CERAMICHE CON COPERTURE VETRIFICATE USATE COME “BACINI” . Importazioni a Pisa e in altri centri della Toscana tra fine X e XIII secolo”, a cura di Graziella Berti e Marcella Giorgio, in collana RICERCHE DI ARCHEOLOGIA ALTOMEDIEVALE E MEDIEVALE , Edizioni All’insegna del Giglio, 2011.
  • “Pisa città della ceramica. Mille anni di economia e d’arte, dalle importazioni mediterranee alle creazioni contemporanee”, a cura di Monica Baldassarri, Pacini Editore, 2018
  • “BACILI DI MAIOLICA nel romanico pisano”, Elena matteuzzi (Bologna) https://ilcapochiave.it/2019/04/01/bacili-di-maiolica-nel-romanico-pisano/
  • I Bacini Ceramici di Pisa: Alla riscoperta delle presenze islamiche in Occidente, Aurelia Alaia

Sul toponimo “Alle grotte” relativo a San Zeno:

Una fonte latina dice “in locho et finibus ubi dicitur a Le Grotte, prope ecclesia et monasterio sancti Zenoni”. 1061, in Garzella 1990 (“Pisa com’era: topografia e insediamento urbano”), pp. 4-5, nota 21. La studiosa dice che il toponimo è relazionabile a qualche costruzione antica. Uno sterro non controllato nella zona delle terme di Nerone ha messo in luce i resti monumentali di una struttura che potrebbe essere un anfiteatro e potrebbe giustificare il toponimo.

Sul toponimo “Parlascio”:

“Problemi di toponomastica. II. Parlascio /anfiteatro” – Giovanni Alessio, 1952. In particolare l’autore si sofferma sulla derivazione dal greco del termine, ritenendo meno probabile la derivazione longobarda da “bero-laz “stalla, luogo per orsi” (bero=orso). Ad ogni modo in molta bibliografia si segnalano le varie declinazioni della parola come sinonimi di Anfiteatro.

Per i materiali sulle Terrecotte Artistiche San Zeno, Laura Ruschi e la ceramica a Pisa fra 1800 e 1900:

Fonti principali:

  • “Una donna, una fabbrica. Laura Ruschi e le Terre Cotte Artistiche di S.Zeno”, Anna Bocco, Edizioni ETS 2005
  • La Ceramica a Pisa tra Otto e Novecento”, Giuseppe Favilli, Edizioni ETS 2018

Grazie a Giuseppe Favilli, Monica Baldassarri

Per i racconti sonori sull’occupazione nazista e l’estate 1944 a Pisa:

Fonte principale: “Diari del coprifuoco – Pisa, estate 1944”, volume pubblicato da Acquario della Memoria, 2014

Diari privati di: Anna Manetti, Tina Tomasi, Gustavo Cenni, Sebastiano Timpanaro jr, Mario Gattai.

Consulenza storica: Stefano Gallo

Estratti di film:

“Il piccolo diavolo”, di Roberto Benigni, 1988

Un nuovo imbroglio” (Another Fine Mess), con Stanlio e Ollio, regia di James Parrott, 1930

“Il Gladiatore”, di Ridley Scott, 2000

“Spartacus – blood and sand”, serie TV, 3 stagioni, ideata da Steven S. DeKnight e Robert Tapert, 2010-2013

Altre citazioni storiche:

Strabone, Geografia, 5.2.5, su confluenza fiumi Arno e Auser nei primi decenni dopo Cristo.

Rudolf Borchardt, “Pisa, solitudine di un impero”, Nistri-Lischi, 1965 sulla fioritura di Pisa nel Medioevo 

Musiche principali e sound-design:

Andrea Fabiani, Limited Studio (Roma)

Registrazioni audio delle voci-speaker:

Studio 2Emme (La Fontina, Pisa)

Soundart (Roma)

 
Back to top